Matrimonio

Eventi e Feste a Roma

Infoline e Prevendite

06.45495920 327.3103225339.4642099

acquista on line

Inserisci la tua location! →

Matrimonio

Siamo felici che abbiate deciso di compiere il grande passo e ci auguriamo che la proposta di matrimonio sia stata indimenticabile!

La prossima cosa da fare è di organizzare il giorno della celebrazione del matrimonio e della relativa festa.

Il matrimonio è uno dei passaggi più importanti e significativi nella vita di due persone.

È un giorno speciale che celebra l’amore tra gli sposi, ma cosa succede quando arriva il tempo delle nozze?

State organizzando le vostre nozze o state capendo come procedere?

In primo luogo, ecco qui alcuni suggerimenti su come scegliere tra matrimonio civile e matrimonio religioso.

Prima di decidere se tenere una cerimonia civile o religiosa è necessario riflettere sul tipo di relazione che si ha con la propria fede e sull’importanza da dare alle diverse tradizioni.

Per quanto riguarda le motivazioni socialmente riconosciute per i futuri sposi, il matrimonio civile rappresenta la formulazione legale del contratto/accordo nuziale (dichiarazione socialmente condivisa), mentre il matrimonio religioso costituisce l’unione spirituale della coppia.

Il matrimonio è da sempre considerato un legame tra due persone che intendono costruire insieme il proprio futuro, sia a livello sociale che personale. Viene vissuto come simbolo di amore eterno e tale sentimento viene espresso in diverse formule, fondamentalmente in quelle civile e religiosa.

Il matrimonio civile permette agli sposi di dichiarare liberamente davanti alla legge la volontà condivisa di andare ad affrontare le problematiche derivanti da questa unione e la responsabilità nei confronti delle eventuali conseguenze future.

DATA DEL MATRIMONIO

La cosa più importante da decidere, per quanto riguarda le nozze, è la data in cui si svolgerà l’evento. E’ un buon punto di partenza per organizzare tutto il resto. Decidete una data e scrivetela nella vostra agenda o da qualche parte. Se in seguito sarà necessario variare la data (per esempio perché la location dei vostri sogni è occupata proprio quel fine settimana) potrete sempre farlo in un secondo momento.

Il nostro consiglio è di optare per una data che sia almeno 1 anno/1 anno e mezzo dopo. Questo perché, soprattutto se vi volete sposare in un periodo di alta stagione (da aprile ad ottobre), potreste trovare la chiesa, il comune, la Villa o il ristorante dei vostri sogni già occupati. Se questo non fosse possibile (per impegni di lavoro o avvenimenti inaspettati), vi consigliamo comunque di scegliere una data che vi lasci almeno 6 mesi di tempo per organizzare tutto.

Matrimonio conferme location

Chiedete la disponibilità del parroco o del sindaco di riferimento appena decidete la data. Se la chiesa o il comune sono liberi, confermateli subito.

Le coppie di sposi prenotano con molto anticipo il luogo del ricevimento delle nozze. Informatevi al più presto sulle Location della vostra zona e andatele a visitare. Non è raro trovare una Villa o un Ristorante già occupato con altri matrimoni, persino due anni prima dell’evento. Tenete conto che i sabati sono più richiesti delle domeniche e che il periodo con più matrimoni va da Aprile a Ottobre.

CONFERMA DI ALTRI FORNITORI IMPORTANTI DEL MATRIMONIO

Per quanto riguarda gli altri fornitori necessari per la cerimonia o il ricevimento del vostro matrimonio, i più importanti da contattare sono i fotografi per le foto e l’eventuale video, ed i musicisti per la cerimonia ed il ricevimento. Questi sono la priorità in quanto non sempre possono fare più di un matrimonio lo stesso giorno e potreste trovarli già impegnati, allo stesso modo del luogo del ricevimento o della chiesa.

Contattate i fotografi e i musicisti prima possibile. Nonostante molte guide online consiglino di prenotare i musicisti due o tre mesi prima dell’evento, non è raro che gli sposi si ritrovino alla disperata ricerca di un bravo DJ o di un intrattenimento musicale troppo tardi, quando i più bravi sono stati già confermati. Tenete a mente che, a differenza di altre tipologie di fornitori, essi non possono svolgere più di un matrimonio al giorno.

Matrimonio altri elementi

Il vestito della sposa e dello sposo, il fiorista per gli addobbi della cerimonia e del ricevimento, gli eventuali fuochi d’artificio o animatrici per bambini, le bomboniere, il viaggio di nozze, le fedi, gli inviti e le partecipazioni, possono essere tutti valutati in un secondo momento. La ricerca e conferma di questi fornitori andrebbe comunque effettuata entro i 4-5 mesi prima della data del matrimonio.

Come organizzare il matrimonio

Nell’organizzazione di un matrimonio non è difficile che ci si ritrovi sopraffatti dalle cose da organizzare e alle quali pensare tuttavia credeteci, basta organizzarsi per evitare inutili stress e godersi al meglio ogni momento.

Organizzazione matrimonio

Ti consigliamo di contattare i fornitori nel seguente ordine:

Chiesa o comune, per verificare la loro disponibilità per la cerimonia nella data da voi scelta.

Location del matrimonio (villa, ristorante o eventuale catering).

Fotografo e/o video per il matrimonio.

Musicisti per la cerimonia ed il ricevimento.

Vestito da sposa e da sposo.

Inviti e partecipazioni.

Viaggio di nozze.

Bomboniere per il matrimonio.

Addobbi e fiori per cerimonia civile o religiosa e per il ricevimento.

Eventuale mezzo di trasporto (auto o carrozza).

Eventuale torta nuziale (se la villa, catering o ristorante non lo comprende già).

Eventuale animazione per i bambini, fuochi d’artificio, lanterne e altre idee carine per il giorno del matrimonio.

Eventuale camera per la prima notte di nozze.

Qualsiasi altro fornitore per rendere ancora più bello il giorno del vostro matrimonio.

Location matrimonio

Oltre a quella della Chiesa, una delle prime scelte che i futuri sposi si trovano a dover affrontare è quella della location in cui festeggiare il matrimonio. Anche in questo caso, infatti, è bene cominciare a vagliare tutte le possibilità diversi mesi prima della data della cerimonia. Le location, e soprattutto quelle più esclusive e ricercate, vengono prenotate immediatamente ed è quindi facile che al momento della scelta non vi sia più disponibilità.

A differenza della Chiesa, però, la scelta della location è sempre più difficile, in quanto si tratta del luogo in cui si trascorrerà gran parte del matrimonio e che maggiormente lascerà il proprio ricordo negli invitati.

Consigli per scegliere la location matrimonio

Quando si tratta di pianificare il tuo matrimonio, scegliere la location giusta è un passaggio fondamentale. Ci sono molte opzioni disponibili oggi a Roma, ognuna con le proprie caratteristiche uniche e pregi; quindi come dovresti decidere da dove sposarti? Fra tutti gli aspetti da considerare, cerca di focalizzarti sugli elementi essenziali che andranno a determinare la tua decisione finale: stile del luogo, estetica delle immagini generate dalla location, numero massimo degli invitati ed eventuale possibilità di alloggio.

Affidarsi ad un consigliere può essere molto utile per assistervi nella scelta della giusta location; prima di fare questo passaggio tentate comunque da soli di individuare alcuni luoghi adatti alle vostre esigenze e ai vostri desideri .

Tenete sempre in considerazione anche la tipologia di matrimonio. Scegliete la location per le vostre nozze in base a se celebrerete la vostra unione con rito civile o religioso.

Scegli una location matrimonio non troppo distante dalla Chiesa

Nel caso in cui il matrimonio si celebri in Chiesa, fai in modo tale da scegliere una location che non sia troppo distante. In questo modo eviterai ai tuoi ospiti un viaggio lungo e stancante ed eventuali ritardi nei festeggiamenti. Nel caso in cui il rito sia esclusivamente civile, potresti pensare di allestire la cerimonia direttamente all’interno della location scelta.

Scegli una location matrimonio che abbia più spazi

A meno che tu non stia pensando di organizzare un matrimonio con poche decine di invitati, è bene che la scelta sia orientata verso villecastellicasali o ristoranti in grado di mettere a disposizione più sale e spazi. La scelta ideale è quella di optare per location che abbiano spazi interni ed esterni, in modo da offrire una maggiore varietà di ambienti. Questo aspetto è molto importante sia per gli ospiti, che potranno scegliere come intrattenersi, ma anche in caso di maltempo. Una location priva di spazi interni, ad esempio, potrebbe rappresentare un vero problema.

Matrimonio civile e matrimonio religioso

Organizzare un matrimonio civile è come costruire una casetta di legno: richiede pochi materiali e poco tempo, ed i lavori sono meno complicati. Decidere il giorno e ​​presentare alcuni documenti ufficiali bastano a concludere in tempi brevi.

Al contrario, celebrare un matrimonio religioso è come erigere un palazzo: più difficoltoso da pianificare e realizzare anche perché necessita molta più documentazione, frequentando varie serate del corso prematrimoniale si adempiono varie fasi nelle quali scegliere letture, musiche conformandosi con precise regole di comportamento durante la cerimonia.

Quanto all’allestimento della chiesa con fiori e decorazioni floreali armoniche col tema deciso dagli sposi sarà simile a impreziosire i muri di quel grande edificio reale con meravigliosi affreschi che lo renderannanno indimenticabile.

Matrimonio Roma

Per noi di eventi e feste Roma, abbiamo particolarmente a cuore ogni matrimonio, è per questo che mettiamo a disposizione le migliori location della capitale e mettiamo a vostra disposizione tutta la nostra esperienza per aiutarvi a festeggiare un evento cosi importante  in maniera unica ed indimenticabile.

Contattaci o compila l’apposito form per parlare con un nostro esperto il quale sarà a tua disposizione per informazioni, preventivi e venire incontro a tutte le tue esigenze e desideri.